Ancona piange la scomparsa di Alfredo Bartolomeo Cartocci.

CARTOCCI- PROFILOAddio ad Alfredo Bartolomeo Cartocci, volto storico di Ancona fondatore della compagnia Teatrale Puntoeacapo . Si è spento all'età di 77 anni questa mattina a casa sua, nel quartiere di Capodimonte. Lo ha fatto nel sonno. A dare l'allarme la moglie che, pensando stesse ancora dormendo, non lo vedeva alzarsi. Lo ha chiamato più volte finché non ha capito che qualcosa non andava. Purtroppo per lui non c'è stato nulla da fare nonostante l'arrivo tempestivo del 118 e della Croce Gialla di Ancona. Il personale medico ha provato a rianimarlo con massaggio cardiaco e farmaci. Nulla è stato possibile fare se non constatarne il decesso. 

Il ricordo del sindaco di Ancona Valeria Mancinelli,
Alfredo Bartolomeo Cartocci era l'anima di Ancona.
Leggi tutto...

GUARDIA DI FINANZA, OPERAZIONE “FAST MONEY” – SMASCHERATA TRUFFA FINANZIARIA INTERNAZIONALE DA OLTRE 200 MILA EURO, REALIZZATA DA UN PROMOTORE FINANZIARIO, EX GIOCATORE DI BASKET DI SERIE A, E DA ALTRE SETTE PERSONE.

FOTO 1I finanzieri del Gruppo Tutela Economia del Nucleo di Polizia Economico–Finanziaria di Ancona, coordinati dalla locale Procura della Repubblica, hanno portato a termine una complessa indagine di polizia giudiziaria, che ha consentito di smascherare una articolata truffa architettata e posta in essere da un consulente finanziario di Bergamo, A.G., di 54 anni - ex giocatore professionista di serie A di basket - che, unitamente ad altre sette persone, avrebbe circuito una decina di vittime (imprenditori, dipendenti e liberi professionisti) tra cui anche un soggetto anconetano,
Leggi tutto...

#BRUM # Baristi Ristoratori Uniti Marche "Servono interventi immediati e concreti per far superare questa crisi "

BAR GASOLINELunedì 15 abbiamo partecipato al Consiglio comunale aperto del Comune di Ancona sul Commercio in cui sono state avanzate alcune, poche, proposte che riteniamo condivisibili e che vorremmo venissero attuate in tempi brevi. 
Con quella concretezza di cui ora c'è assoluta necessità.
Ci sono due piani su cui lavorare, uno immediato per resistere e uno strategico per una ripresa nel post pandemia.
Leggi tutto...

BARISTI E RISTORATORI UNITI delle MARCHE

MAXI bar ChiusoÈ passato un anno da quando la pandemia ha colpito indistintamente la salute di tutti.
Siamo baristi e ristoratori Marchigiani, siamo imprenditori stremati con piccole attività danneggiate da una grande crisi. Comprendiamo a pieno le criticità del momento e vorremmo presentarvi quelle che ci riguardano.
In quest anno siamo stati tra i settori più "osservati", sia a livello mediatico sia a livello legislativo.
Leggi tutto...

Pagina 2 di 42