PORTO DI ANCONA: 800 BAMBINI A “TI PORTO IN PORTO”.

portoSono stati oltre 800 gli alunni delle scuole primarie che hanno visitato il porto di Ancona partecipando alla quarta edizione di “Ti porto in porto”. Il progetto dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale, cui hanno partecipato 2.800 ragazzi in quattro anni, prevede visite guidate gratuite per le scuole per approfondire la conoscenza della realtà portuale.
Leggi tutto...

PORTO DI ANCONA: LAVORI DEMOLIZIONE

portoSarà firmato entro questo mese il contratto che darà il via ai lavori di demolizione della cosiddetta “Incompiuta” che si trova nell’area del porto commerciale, una struttura obsoleta interna alla zona doganale della darsena Marche. I lavori sull’area erano stati interrotti negli anni ’90 dall’ente che gestiva le banchine dello scalo a causa del cambiamento delle esigenze operative nella movimentazione delle merci.
Leggi tutto...

ALLA VIGILIA DEL BALLOTTAGGIO LA SITUAZIONE IN CASA ANCONITANA.

FIGCIscrizione Anconitana, la lettera scritta dal primo cittadino ai vertici del calcio "stupisce" i tifosi. Il sindaco Mancinelli si è esposta forse come mai fatto prima dai suoi predecessori.  Parole e apprezzamenti verso la nuova società del patron Stefano Marconi con cui l'attuale amministrazione ha condiviso la nascita ed il cammino.  Si potrebbe obbiettare che "ancora siamo in campagna elettorale", vero. Ma è anche vero che è stata la Mancinelli a chiamare Marconi

Leggi tutto...

ANCONITANA, E' TEMPO DI DECISIONI NON PIU' RINVIABILI.

Paolo PAPILISettimana della verità per l’Anconitana. Tanti sono gli argomenti in sospeso e che dovranno essere affrontati. Andando con ordine: oggi il commissario straordinario della Figc, Roberto Fabbricini, dovrebbe prendere accordi diretti con il sindaco Valeria Mancinelli. L’obiettivo è fissare un appuntamento a Roma per discutere della collocazione del club biancorosso.
Leggi tutto...

Nuovo Salesi, presentato il progetto esecutivo. Ceriscioli: “Impegno tra i più significativi per la Regione, punto di riferimento per l’Adriatico”. Caporossi: “Completata la Cittadella sanitaria delle Marche”

NUOVO SALESIUn ospedale a esclusiva caratterizzazione pediatrica, con 112 posti letto, una struttura antisismica dedicata, bassi consumi energetici, una proiezione organizzativa a servizio della dorsale adriatica e potenzialmente sovranazionale (macroregione adriatico-ionica). È il nuovo Salesi che sorgerà nell’area dell’Ospedale regionale di Torrette di Ancona, adiacente al Pronto soccorso. L’edifico avrà una superficie di 21 mila mq,

Leggi tutto...