BARRIERE RFI - FALCONARA CONSIGLIO COMUNALE APERTO IL NO DEI SINDACI INTERVENUTI.

NO alle barriere RFI SINDACIE' da Falconara che si è alzata la voce dei sindaci marchigiani contro il 'muro sul mare', la barriera fonoassorbente che Rete Ferroviaria Italiana intende realizzare lungo la linea Adriatica per attenuare il rumore di treni, ma che separerebbe irreversibilmente i centri abitati costieri dal mare. Il Consiglio comunale aperto che si è svolto ieri, 15 febbraio, a Falconara ha

Leggi tutto...

BARRIERE RFI, 5MILA FIRME CONTRO IL PROGETTO CONSEGNATE AL SINDACO STEFANIA SIGNORINI DAL COMITATO ‘NO AL MURO’

Comune FalconaraIl primo cittadino: «Importantissimo il sostegno dei cittadini. Con Ancona vogliamo coinvolgere tutti i Comuni costieri». L’assessore Clemente Rossi: «Danni gravissimi all’economia, al turismo, al patrimonio storico e abitativo: al Ministero produrremo i dati che lo dimostrano»
 «Falconara non può accettare questo progetto, che non farebbe che peggiorare i livelli di inquinamento
Leggi tutto...

COMMISSIONE AMBIENTE Lo stato di salute dei falconaresi al centro dei lavori.

Comune FalconaraLa bozza di relazione dell'Agenzia sanitaria regionale (Ars) sulla incidenza di alcuni tipi di patologie nel territorio di Falconara è stata oggetto della Commissione consiliare Ambiente di questo pomeriggio, che ha rappresentato l'occasione di un confronto tra i Comitati ambientalisti del territorio e l'amministrazione comunale.

Leggi tutto...

LE GIUNTE COMUNALI DI ANCONA E FALCONARA RIUNITE A PALAZZO DEL POPOLO IN SEDUTA CONGIUNTA. APPROVATO UN DOCUMENTO CONDIVISO PER CHIEDERE SOLUZIONI ALTERNATIVE ALLE BARRIERE DI RFI

21-01-2019 foto giunte Ancona-Falconara riunite 2Il Comune di Ancona e quello di Falconara si riuniscono per arrivare a un'azione congiunta di contrasto alle barriere fonoassorbenti progettate da Rfi, che dovrebbero isolare la ferrovia dall'abitato di via Flaminia per ridurre l'inquinamento acustico, ma penalizzerebbero il paesaggio perché, alte fino a 10 metri, impedirebbero la vista del mare e potrebbero aggravare l'inquinamento ambientale lungo la principale strada costiera dei due territori. Questa mattina a Palazzo del Popolo di Ancona, le Giunte comunali di Ancona e Falconara

Leggi tutto...

CONCLUSE LE OPERAZIONI DI DISINNESCO E RIMOZIONE DELL'ORDIGNO BELLICO.

20-01-2019 evacuazione per disinnesco ordigno bellico 8Si è concluso attorno alle 14,15 con la riapertura dei varchi di accesso alla "zona rossa", l'intervento di evacuazione della parte della città coinvolta nel ritrovamento dell'ordigno bellico avvenuto nei mesi scorsi. Con una conferenza stampa presso la Sala Operativa Integrata (SOI) presso il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco, il Prefetto Antonio D'Acunto ha comunicato l'avvenuta conclusione dell'attività di disinnesco della bomba da parte degli artificieri dell'Esercito italiano, e l'inizio del trasferimento della stessa verso la cava jesina dove è stata fatta brillare poco prima delle 16.

Leggi tutto...

Pagina 1 di 24