L'INTERVENTO DEL DS ARCIPRETI E DEL PRESIDENTE MARCONI A RADIO TUA.

Dal  CORRIERE ADRIATICO «Conosco bene le attese dei tifosi di una piazza come Ancona. Costruire una corazzata? Ho l’esperienza necessaria per farlo perché ho vissuto situazioni simili a Perugia e San Benedetto del Tronto. Altre squadre si stanno rafforzando ma l’Anconitana è obbligata a vincere. Non ci nascondiamo». Così il direttore sportivo biancorosso Alvaro Arcipreti nel suo intervento di ieri sera a Radio Tua: «Fino al 17 agosto quando inizieremo la preparazione so che le preoccupazioni ci saranno.
Leggi tutto...

ANCONITANA IN PORTA CI SARÀ MARCANTOGNINI

Dal Corriere Adriatico. E’ fatta per il portiere Gianluca Marcantognini (’96): sarà lui il prossimo anno a difenderei pali dell’Anconitana. L’operazione portata avanti dal ds Alvaro Arcipreti ha subito un’accelerazione ieri attorno l’ora di pranzo quando è arrivato il sì del calciatore, nonostante le lusinghe del Fano, la squadra della sua città. Marcantognini non ne ha fatto un problema di categoria, probabilmente è rimasto affascinato

Leggi tutto...

DAL SUMMIT DI PERUGIA IL "TANO" RESTA IN BIANCOROSSO.

Dal CORRIERE ADRIATICO Dall’incontro di ieri a pranzo tra il direttore sportivo dell’Anconitana Alvaro Arcipreti e gli allenatori Marco Lelli e Stefano Goldoni, è sbocciato ufficialmente il progetto. Gli obiettivi di mercato sono stati assolutamente condivisi dall’area tecnica e nel giro di qualche giorno tutte le operazioni in  cantiere saranno definite. Il vertice, che si è tenuto a Perugia, si protratto dall’ora di pranzo fino a metà pomeriggio. Ecco tutte le mosse, con una decisione: Cristian Trombetta, resterà per il terzo anno consecutivo sotto il Guasco.
Leggi tutto...

LA NUOVA ANCONITANA COSTRUITA PER UN CAMPIONATO AL VERTICE.

di Paolo PAPILI   Paolo PAPILI
L’Anconitana segue due profili molto interessanti per l’attacco. Nelle ultime ore il ds Alvaro Arcipreti ha intensificato i contatti sia con Gianmarco Gabbianelli (’94) che con Mario Titone (’88). Il primo, nato a Fano, scuola Inter, è in uscita dal Campodarsego (Serie D). E’ un trequartista con il vizio del gol (18 presenze, 9 reti nell’ultimo campionato), che all’occorrenza può sistemarsi anche sull’esterno. Sul taccuino del ds ci sono diverse alternative (cercati Bugaro del Matelica e Rinaldi del Foligno), ma l’impressione è che il club dorico voglia battere questa strada.
Leggi tutto...