STEFANO MARCONI...FIDUCIA A MISTER CIAMPELLI

CORRIERE ADRIATICO«Sono al fianco di Ciampelli e dei giocatori perché lì conosco e so che sono persone che lavorano seriamente. Se sono fiducioso? Non potevamo fare scelte migliori, compresa quella del mister che è fermamente convinto di arrivare al traguardo con questa rosa a disposizione». Fiducia confermata ma non è rimasto di certo soddisfatto il patron Stefano Marconi dopo la sconfitta della sua Anconitana sul campo del Fabriano Cerreto. Intervenuto sulle frequenze di Radio Tua e RMM

Leggi tutto...

I DUBBI SULL'ANCONITANA POST FABRIANO

CORRIERE ADRIATICOTroppo brutti per essere questi, o non così forti come si pensava? Questo il dubbio sull'Anconitana. Se il pareggio casalingo con il Grottammare al Del Conero aveva sollevato più di una perplessità, la sconfitta esterna di domenica a Fabriano ha spaventato. E anche parecchio. La prestazione della squadra non c'è stata. Poche idee e tanta superficialità: l'Anconitana ha prestato il fianco a un avversario ben messo che ha ottenuto il massimo con il minimo sforzo.

Leggi tutto...

Il presidente Marconi a Radio TUA "una partita storta ma salvo la prova della squadra".

CORRIERE ADRIATICOANCONA «Ciampelli ha visto tutto e io mi fido di lui». Il pareggio interno con il Grottammare ma non solo. Come di consueto ha spaziato su tanti temi il presidente dell'Anconitana Stefano Marconi intervenuto su Radio Tua e a Rmm, durante Punto Biancorosso: «Se parliamo del risultato è chiaro che non posso essere soddisfatto perché vorrei vincerle tutte ma la prestazione c'è stata e sono fiducioso. Può succedere una giornata sfortunata, può

Leggi tutto...

L'ANCONITANA VINCE E IPOTECA IL PASSAGGIO DEL TURNO DI COPPA.

ANCONA 3-1 VALDICHIENTIVince e convince l'Anconitana, bella in Coppa Italia contro il Valdichienti. Spavalda fin dai primi minuti, la squadra di mister Ciampelli sa quello che vuole. Chi pensava a rivoluzioni, turnover in vista della partita di campionato con il Grottammare, è rimasto deluso. Forse, la sorpresa, l'ha avuta anche il tecnico Giandomenico (in panchina Berdini) che si aspettava un undici biancorosso diverso. Negli uomini e nella tattica. 
Leggi tutto...

Thomas Marzioni, "Vedere una piazza tanto blasonata tra i dilettanti fa uno strano effetto ma risalirà in fretta".

Marzioni «Vedermi di biancorosso è una sensazione unica, è il mio sogno di bambino che si è realizzato». Per Thomas Marzioni, esterno classe 2001, l’Anconitana rappresenta molto di più di una semplice occasione sportiva. Per chi, come lui, questa maglia l’ha sempre tifata e sostenuta insieme agli amici della Curva Nord trovarsi in campo a difenderne i colori è pura magia: «Ancona è casa mia, sono a totale disposizione del mister e sono consapevole che ci sono tanti giocatori forti. Spero di poter dare il mio contributo ogni volta che sarò chiamato in causa.
Leggi tutto...

Pagina 9 di 346